Joseph JUGET

Medico e Procuratore della Comunità di Chiomonte.

Nato a Chiomonte nel 1662, Joseph Juget apparteneva ad una delle famiglie più importanti di Chiomonte, i Juget, che ad iniziare dalla seconda metà del Quattrocento e sino alla fine del Settecento diedero a Chiomonte un grande numero di notai, avvocati, medici, chirurghi, farmacisti, preti, e che di conseguenza può essere considerata come la famiglia chiomontina più rilevante della storia del nostro paese in quei periodi.

Joseph Juget intraprende da giovane gli studi della professione medica in Francia, dopo gli studi prestò probabilmente la sua opera presso qualche reggimento francese o in qualche ospedale militare nel periodo delle campagne militari della Guerra della Lega d’Augusta o Guerra dei nove anni che vide lo scontro tra il 1688 ed il 1697 tra la Francia di Luigi XIV e le altre potenze europee che non intendevano subire la supremazia francese in Europa.

Contrasse matrimonio a Chiomonte con Lucrece Bordel nel 1691.

Dai primi anni del 1700 svolse la sua professione medica a Chiomonte dove si impegnò anche politicamente acquisendo la nomina di Procuratore della Comunità di Chiomonte proprio in uno dei più tormentati e drammatici periodi della storia di Chiomonte che durò sino al Trattato di Utrecht nel 1713. In questo periodo, Joseph Juget si adoperò con il massimo delle sue forze e con la sua elevata professionalità di medico per la comunità di Chiomonte che si trovava nella più completa disperazione, conseguenza degli eventi bellici del periodo.

Morì a Chiomonte il 06.07.1730 all’età di 68 anni.

I commenti sono chiusi.